logo-sicilia-avocado
siciliaavocadologowhite
siciliaavocadologowhite

SICILIA AVOCADO

​CONTATTI

SICILIA AVOCADO

MENU

MENU

​CONTATTI

IL CUORE VERDE DELL'ISOLA.

La scommessa per il territorio da parte di una nuova generazione di agricoltori che sa fare squadra e lavora nel rispetto dei propri valori.

IL CUORE VERDE DELL'ISOLA.

La scommessa per il territorio da parte di una nuova generazione di agricoltori che sa fare squadra e lavora nel rispetto dei propri valori.

Via pio XII n 7 - (CT)

San Leonardello  Giarre , 95014

info@siciliaavocado.it
(+39) 3791426226

 

Blog Sicilia Avocado

IL NOSTRO BLOG

Ultimi articoli dal Blog

Andrea Lo Cicero

2021-02-09 18:10

Sicilia Avocado

AVOCADO ADDICTED, AVOCADO,

Andrea Lo Cicero

ANDREA LO CICERO, DA BARONE DELLO SPORT AD AMBASCIATORE DELLA “SICILIA DA COLTIVARE”.

L’ex “pilone” catanese della nazionale di rugby, ha trasformato le sue passioni in un lavoro. Coltivatore, allevatore di asini, esperto di erbe aromatiche e personaggio tv dietro i fornelli.

 

C’è chi dopo una carriera sportiva ai massimi livelli, passa dall’altra parte della palla (ovale, in questo caso) e diventa allenatore, dirigente, commentatore sportivo. E chi, invece, si iscrive in Filosofia all’Università, studia da vicino la terra, la coltiva, ne capisce le potenzialità e poi investe. Tempo, risorse, idee, per reinventare un territorio ed innovare facendo agricoltura.

 

Lui è Andrea Lo Cicero Vaina, catanesissimo ex pilone della nazionale di Rugby che inseguendo la palla ovale ha girato il mondo, ma ha mantenuto salde le sue radici in Sicilia. A Catania, in quella casa sull’albero dove si rifugiava da ragazzo, assieme agli amici di sempre (che ancora frequenta) guardando gli sconfinati aranceti che circondavano il complesso di case in cui viveva.

 

Il “barone” Lo Cicero (soprannome che deriva dalla sua discendenza nobiliare) è stato protagonista di diversi programmi televisivi, primo fra tutti Celebrity Masterchef, in cui interpretava un ruolo non affatto distante dai suoi interessi. In Giardini da incubo, ad esempio, era un esperto di piante e aiutava le coppie a trasformare il giardino di casa in un gioiello verde, su Rai Uno ha condotto una stagione de La Prova del Cuoco al fianco di Elisa Isoardi e Sky gli ha cucito addosso la serie “L’erba del Barone”, in cui Lo Cicero spiega come impiegare al meglio le erbe aromatiche: in ogni puntata suggerisce due ricette.

 

“Proprio durante una delle puntate de L’erba del Barone feci una ricetta a base di Avocado abbinato al pollo. Una sorta di cesar salad con la maionese di avocado, una ricetta studiata da me. Per me l’avocado è un frutto estremamente versatile in cucina, lo adoro. Lo puoi interpretare in chiave dolce come in chiave salata. Ed è perfetto come snack quando sei a dieta. Mi inorgoglisce sapere che alle pendici della mia amata Etna - perché a Catania l’Etna è fimmina, a muntagna – crescono i più buoni avocado d’Italia”.

locicero2-1612707829.jpg

Insomma, il barone è davvero un #avocadolover.

 

“Sì, perché l’avocado lo abbini in qualsiasi pietanza. Non è presente nella cucina tradizionale, ma la nuova gastronomia italiana ha scoperto questo ingrediente esotico (che esotico più non è, visto che è assolutamente #madeinsicily). Nella “nuova” cucina, l’avocado si utilizza molto, perché c’è più cultura e ricerca, si fa più attenzione ad utilizzare elementi leggeri e variegati.

 

E in casa, come in tv, stai tu dietro ai fornelli?

 

 “Si, è una cosa che mi piace ed è una tradizione di famiglia. A casa mia si è sempre cucinato. Era anche un modo per tenermi “a bada”. In generale è la curiosità che mi spinge: nella vita, nello sport, nella cucia, nell’agricoltura. Questa curiosità mi ha portato ad iscrivermi all’Università, facoltà di Filosofia. La filosofia è l’amore del sapere, che passa attraverso lo studio, la ricerca e tutti quegli elementi che ti aiutano a formulare un pensiero tuo, personale. Il sapere ti permette di avere una idea e a non “subire” quella degli altri.

Dacci, allora una ricetta a base di avocado !

 

“Maionese vegana a base di avocado: avocado, limone, sale e pepe, latte di soia non zuccherato, un pizzico di zafferano (ovviamente lo zafferano è quello che cresce sull’Etna ed è prodotto da me). Però la puoi fare come vuoi. L’avocado è talmente versatile che si può utilizzare sia sul pesce che sulle carni bianche. Per quanto riguarda il pesce, si potrebbe fare una tartarre di tonno o seppia oppure polpo e ancora salmone e abbinarla ad una con una tartarre di avocado aromatizzata con un sale affumicato. Per un tocco croccante, si possono accostare dei grissini al sesamo tipici siciliani. Un piatto totalmente #madeinsicily e quasi a chilometro zero”.

 

A proposito di chilometro zero, quanto importa per te il “km 0” in cucina? Si può parlare di un’etica ambientale della tavola?

 

 

Certo, è quello che faccio anche io. Cucino dei piatti semplici, alla portata di tutti, con la possibilità di recuperare delle erbe semplicissime che puoi coltivare nell’orto o sul balcone di casa. So che il vostro avocado arriva in 48 ore nelle case dei vostri clienti e questo è un dato eccezionale. Niente più viaggi di oltre 40 giorni nelle celle frigorifere di una nave, ma un prodotto che, in meno di 48 ore dalla raccolta, può raggiungere i mercati di tutta Europa e le case degli italiani. È una grande opportunità per tutti noi, perché siamo sicuri di poter trovare prodotti tipicamente esotici sul nostro territorio, in più con la sicurezza dell’origine e della tracciabilità. Per questo va il mio applauso a Sicilia Avocado: hanno creduto nel territorio, hanno innovato e hanno ottenuto una risposta positiva dal mercato. È quello che sto facendo anche io. E per le persone come noi ho coniato un motto: “la Sicilia che non ti aspetti”. Per andare oltre lo stereotipo mafia, pizza, mandolino”.

locicero1-1612707822.jpg

E tu, sull’Etna, cosa stai producendo?

 

Ho iniziato una piccola produzione di zafferano. Una parte lo coltivo vicino Randazzo e una parte a Milìa, vicino Ragalna, a quota duemila metri. Per produrre lo zafferano, è importante il terreno  (come per tutti i prodotti agricoli), ma mentre per i frutti conta l’esposizione, per le spezie conta tanto il clima, il terreno. La Sicilia (quella, appunto, che non ti aspetti) è un piccolo paradiso, gode di varie altitudini, passa da quota zero a quota tremila, gode di varie esposizioni , vari micro climi, una esposizione diretta al mare, ma anche all’Etna, condizione che crea un circolo di aria fresca sempre rinnovato.

La passione con la quale parli della Sicilia è palpabile. Sei un ambasciatore della cultura agroalimentare siciliana ?

 

 “Grazie per il titolo di ambasciatore (ride ndr), ancora non me lo aveva dato nessuno. Diciamo che sono arrivato dove sono oggi perché ho studiato a fondo il nostr territorio e mi sono posto dei perché. I giovani stanno rivalutando la nostra terra e fanno anche dei progetti internazionali. I giovani non hanno paura di innovare”.

 

Ma quando è nata la vocazione per la campagna?

 

“Da sempre, perché i miei nonni possedevano degli aranceti. Poi ho vissuto nel residence “ le terrazze” che era avvolto da aranceti tutto intorno, mi affacciavo e vedevo le arance. Su quegli alberi facevamo anche le case.

 

 

Non ho mai pensato di diventare un agricoltore o rugbista, faccio solo quello che mi piace. Se riesco bene nel lavoro, credo, sia perché vado alla fonte del sapere. Non mi piace improvvisare”. 

 

Fra le tante attività alleva anche asini. Anzi, di recente sei stato protagonista di una brutta storia

 

«Sì, ho degli asini ragusani, comprati in Sicilia a portati nel Lazio, a Nepi, per fare onoterapia nella mia azienda che ho chiamato “I scecchi”. Una me l’hanno uccisa di recente. Come reazione istintiva ho postato un video (ero in lacrime) che poi ha fatto il giro del web ed è arrivato anche in prima serata su canale 5.  Quegli asini sono di grande aiuto per i bambini”.

 

Ti possiamo salutare semplicemente dicendo: Viva Sant’Agata?

 

“Cettu, cettu” !


facebook
instagram
whatsapp

facebook
instagram
whatsapp

www.siciliaavocado.it @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience 

www.siciliaavocado.it @ All Right Reserved 2020 | Sito web realizzato da Flazio Experience 

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO DEI FRUTTI DI.COMM. S.R.L. P.IVA 05090380873 B.N.D.O.O. 0120524
 ​

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità e le promozioni di Sicilia Avocado

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder